MUSEO DI GIAGLIONE

ORARI

 

 

Apertura solo su prenotazione

 

Durante l'anno visite guidate su richiesta

Su prenotazione per gruppi e scuole.

 

 

TARIFFE

Biglietto intero: 2.00€

 

Biglietto ridotto: 1.00€

(dai 18 ai 25 anni, oltre i 65 anni,  accompagnatori disabili, ufficiali e militari in servizio).

 

Gratuito:

per minori di 18 anni; residenti della Valle; disabili; Icom, Ordine  dei giornalisti, Dipendenti del Ministero dei Beni e Attività Culturali; possessori di Abbonamenti Piemonte musei.

 

 

 

TROVA

INFO

PRENOTA

Invio del modulo in corso...

Il server ha riscontrato un errore.

Modulo ricevuto.

Casa Parrocchiale,

Fraz. S. Andrea 1 – 10050 Giaglione (TO)

 

Per prenotazioni o informazioni:

 

tel. 0122/622640

mail. utilizzare il modulo a lato anche per chiedere Info

 

 

LASCIA IL TUO COMENTO SUL MUSEO

Il Museo di Arte Religiosa Alpina di Giaglione è ospitato nei locali adiacenti alla parrocchiale di San Vincenzo Martire, sita su un antichissimo luogo di culto posto su un panoramico poggio da cui si domina la Valle di Susa.

L'esposizione museale raccoglie le testimonianze artistiche di maggior pregio provenienti da numerosi siti presenti sul territorio di Giaglione.

 

L'antichità e il profondo legame di questa popolazione alpina con il proprio territorio si è espressa nel corso dei secoli nella realizzazione di opere d'arte di notevole significato storico-artistico, testimoniato in tempi recenti dalle mostre "Valle di Susa: Arte e Storia dall'XI al XVIII secolo", tenutesi a Susa nel 1972 e alla GAM di Torino nel 1977.

Da qui partì l'idea di collocare in locali adatti quanto era stato oggetto di studio e di ammirazione e di unire ad esso altro materiale di pregio che fino ad allora non era mai stato esposto. Nacque così nel 1994 il Museo di Arte Religiosa Alpina di Giaglione. Dal 2001 esso è parte del Sistema Museale Diocesano insieme al Museo Diocesano di Arte Sacra di Susa ed alle sedi di Novalesa, Melezet, San Giorio di Susa.

 

Il Museo ospita una rilevante collezione di statuaria lignea alpina datata dal XV al XX secolo, opera per gran parte di prestigiose scuole di intaglio della vicina Maurienne, come quella dei Clappier di Bessan o di Claude Simon di Bramans. Accanto a queste opere, sono esposte oreficerie e paramenti sacri che arricchiscono questo piccolo ma preziosissimo museo di arte alpina.

 

 

 

 

Centro Culturale Diocesano

via Mazzini 1 Susa 10059(TO)

 

Codice Fiscale: 96023770017

tel: 0122/622640

CONTATTA

il WebMaster col Modulo Sottostante

COLLABORA

ABOUT

Sito realizzato da Edoardo Schiari

Invio del modulo in corso...

Il server ha riscontrato un errore.

Modulo ricevuto.

Il Centro Culturale Diocesano di Susa opera grazie ai contributi della Diocesi di Susa, della Conferenza Episcopale Italiana e di molti Enti Pubblici e Privati che operano nel settore della gestione e della valorizzazione della cultura.

Tali risorse non sono però sufficienti a mantenere il tesoro storico artistico della valle e siamo dunque grati a quanti potranno collaborare per sviluppare il servizio che cerchiamo di compiere.

Creative Commons License
I contenuti del sito, ad eccezione delle fotografie, sono rilasciati con Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Italy License..

Leggi l'informativa sulla Privacy